Mandorla Avola

“Mandorla Pizzuta”dalla raccolta alla lavorazione in una delle aziende storiche di Avola “I  Tossani” Maestri Da Generazioni

La Mandorlavola Tossani srl è stata costituita nel Luglio del 2001 con sede Avola, unica sede in Contrada Chiusa di Carlo SS. 115.Le origini risalgono al dopo guerra, negli anni ’50 come Fabbrica per la costruzione di macchine per la sgusciatura delle mandorle. Il nonno Carlo Tossani in collaborazione con i figli Corrado e Giuseppe per oltre mezzo secolo si dedicano esclusivamente alla fabbricazione di macchine sia per la sgusciatura che per la calibratura e la smallatura delle mandorle di Avola. Infatti titolari del marchio CA.TO.E.F. (Carlo Tossani e Figli) costruiscono decine e decine di macchinari attualmente ancora sparsi su quasi tutto il territorio Nazionale. Dagli anni ottanta in poi la Fabbrica succedette ai figli di Corrado, Carlo e Dario Tossani, attuali titolari della Mandorlavola Tossani srl, che, prima come ditta individuale, intrapresero l’attività di sgusciatura delle mandorle abbandonando la fabbricazione di macchinari non essendo più remunerativa per gli stessi. Fino al 2001 hanno continuato a sgusciare le mandorle di Avola per poi vendere ad Azienda di esportazione collocate nel territorio di Avola. Convinti però delle loro possibilità nel Luglio del 2001, dopo avere fabbricato e messo a punto un nuovissimo impianto di sgusciatura e calibratura decidono di operare in prima persona nel mercato delle mandorle di Avola sia a livello Nazionale che Estero. I primi frutti arrivano subito dal 2002; il fatturato dell’Azienda cresce costantemente e la propria attività, anno per anno, si incrementa fino a posizionarsi nei primi mercati Nazionali ed Esteri in misura molto soddisfacente. Infatti già oggi è considerata una delle prime Aziende nel mercato delle mandorle di Avola.La Società oggi esporta quasi l’ottanta per cento della propria produzione e riesce a soddisfare quasi il cinquanta per cento del mercato della mandorla Avola. Gode di un complesso di macchinari unici e all’avanguardia, con una produzione di sgusciatura di ben 8.000 kg di mandorle in guscio giornalmente, il che significa kg. 1500/1600 di mandorle pari a circa 350 tonnellate di prodotto sgusciato all’anno. Quantitativi che coprono sicuramente più del 50% del mercato delle mandorle AVOLA nnel corso dell’anno. L’Azienda sta incrementando la propria potenzialità di sgusciatura con un’ ulteriore aggiunta di un nuovo macchinario di sgusciatura al fine di aumentare la propria capacità produttiva. Il sistema di sgusciatura, la accurata selezione e la scelta delle mandorle sono elementi che la Società cura con molta attenzione al fine di poter puntare sempre di più ad un prodotto di alta qualità per una clientela sempre più esigente.L’attività è svolta nell’ unico stabilimento di Avola di circa 500 mq. con un terreno di pertinenza pari a 2500 mq.

Il Tipo di Mandorla

La mandorla è il seme di un albero che appartiene alla stessa famiglia del pesco. Fresca o secca che sia, la si usa soprattutto in pasticceria, per fare dolci che sicuramente conoscete benissimo come il torrone, i confetti, gli amaretti. Le mandorle sono molto nutrienti, ricche di proteine e sali minerali. Contengono però anche molti grassi, tanto che se ne ricava addirittura un olio, detto appunto olio di mandorle dolci, che viene usato in farmacia. Le mandorle amare sono usate in medicina e in profumeria. Con le mandorle si preparano anche bevande, come l’orzata. Per i mistici la mandorla è il frutto migliore, simbolo dell’essenziale, contrapposto all’apparenza (il guscio); Gesù è spesso raffigurato internamente a una mandorla a simboleggiare che la natura divina è nascosta da quella umana.

Le diverse qualità

Ci sono due tipi di mandorle: dolci e amare. Queste ultime contengono acido prussico e non vanno mai mangiate crude. Le si usa, ma in piccolissime quantità, per preparare alcuni tipi di biscotti, come gli amaretti.

Dove cresce

Nei paesi del Mediterraneo, in Asia e in Africa.

Le diverse qualità
Ci sono due tipi di mandorle: dolci e amare. Queste ultime contengono acido prussico e non vanno mai mangiate crude. Le si usa, ma in piccolissime quantità, per preparare alcuni tipi di biscotti, come gli amaretti.

Dove cresce

Nei paesi del Mediterraneo, in Asia e in Africa.

Quando si trova
Fresche si trovano in primavera, secche tutto l’anno.

Da dove viene
La mandorla è originaria dell’Asia Minore, da dove si diffuse fin dall’antichità in tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Perché fa bene alla salute
Perché contiene molte proteine, potassio, fosforo e calcio. È anche molto ricca di grassi.

Valori nutrizionali per 100 gr

Carboidrati: 4; proteine: 16; grassi: 51,5; calorie: 543 (nette), 130 (lorde, calcolando nel peso la parte non edibile).

 

Mandorla Avola

Originario dell’Asia centrale, il Mandorlo – tra la poche specie a fiorire in inverno ricoprendo pianure colline di candidi petali – deve ai Greci la sua diffusione nel bacino del Mediterraneo, tra il V e il IV secolo a.C. Nel Val di Noto, tra le province di Siracusa e Ragusa, ha trovato il suo habitat ideale, producendo varietà di tale pregio (Pizzuta, Fascionello, Romana) da diventare un marchio conosciuto in tutto il mondo la “Mandorla di Avola”. Antinfiammatorio naturale, antiossidante, prezioso integratore delle diete, ricca di principi nutritivi, la Mandorla di Avola è immancabile nella pasticceria di qualita, nelle superbe granite, nel raffinato latte di mandorla e, dulcis in fundo, nei confetti piu pregiati.

Prodotti dell’Azienda

Mandorla di Avola Pizzuta:
La regina delle mandorle prende il nome dalla caratteristica forma appuntita del guscio legnoso. Il seme, piatto e perfettamente ovale, dona ai confetti una qualità unica ed un gusto delicato in tutti i momenti lieti e nelle ricorrenze importanti.

Mandorla di Avola  Fascionello:

Pur non elegante come la “Pizzuta”, anche la varieta “Fascionello” è ampiamente utilizzata per la stessa delicata fragranza nell’industria confettiera.

Mandorla di Avola Romana:

Ricca delle stesse proprietà organolettiche ma di forma piu tonda, la “Romana” arricchisce ed esalta la creativita pasticciera di professionisti ed appassionati.

Una cura maniacale nella scelta della qualità delle mandorle unitamente ad un metodo di produzione tradizionale sono alla base del successo degli articoli che compongono questa linea.
La mandorla, un frutto tipicamente mediterraneo dal sapore delicato, sprigiona nei nostri prodotti tutte le sue meravigliose caratteristiche organolettiche .
Mandorle squisite dunque ma anche utili alla salute: il loro elevatissimo contenuto in vitamina E , raccomandata in tutte le diete per la sua funzione antiossidante, unitamente a zinco, magnesio, calcio, fosforo, vitamina B6 ed un basso valore calorico sono oggi consigliate da molti esperti alimentaristi.